Bonus Pubblicità 2020. Aggiornamento 13 Maggio

Il Decreto Legge “Cura Italia” del 17 Marzo 2020 del Governo, è stato corretto in meglio con l’aggiornamento del “Decreto Rilancio” del 13 Maggio, dove il Bonus Pubblicità ha allargato il suo beneficio fiscale e ad una larga platea di imprese e professionisti.

Cos’è il Bonus Pubblicità

Il Bonus Pubblicità è un’agevolazione fiscale per coloro che hanno investito nello scorso anno e per tutti coloro che intendono investire exnovo in pubblicità per l’anno in corso. Nel Decreto Legge “Cura Italia” del 17 Marzo 2020, sono descritti tutti i passaggi per ottenere le agevolazioni fiscali e a noi interessa pensare soprattutto a tutti gli imprenditori e i professionisti che da quest’anno intendono investire in pubblicità.

Il bonus pubblicità 2020 del “Decreto Rilancio” del 13 Maggio diventando più vantaggioso: il beneficio sul credito d’imposta è calcolato sul 50% (rispetto al 30% del precedente Decreto) dell’investimento effettuato con limite massimo di spesa di 60 milioni di euro (comma 3 art. 57-bis) e le nuove domande dovranno essere presentate dal 1 al 30 settembre 2020.

 

Cosa riguarda il Bonus Pubblicità

Il Bonus Pubblicità riguarda gli investimenti pubblicitari svolti sui media classici offline (quotidiani, tv, periodici, radio) e piattaforme digitali online iscritte al Registro degli operatori di Comunicazione (ROC), ossia sui media nazionali e locali, in edizione cartacea o digitale, registrati presso il competente Tribunale.

(…) campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica anche on line e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali. “

Non sono ammesse al credito d’imposta gli investimenti pubblicitari su tutta l’affissione cartellonistica, quella dinamica (tram, autobus, metro), così come i maggiori player (Google, Bing etc) e social media.

 

Chi può usufruire del Bonus Pubblicità

Il Credito d’Imposta può essere richiesto da:

  • imprese
  • professionisti
  • enti non commerciali.

 

Come si richiede il Bonus Pubblicità

Per tutti coloro che intendono investire nel 2020 per la prima volta sui media cartacei e/o online, devono inviare una richiesta via web entro il 30 Settembre, sulla piattaforma dell’Agenzia delle Entrate da consulente abilitato.

 

Cosa possiamo fare per te

Per tutti gli imprenditori e professionisti dopo un’attenta analisi degli obiettivi di comunicazione basata su un obiettivo specifico, progettiamo la campagna pubblicitaria, i singoli annunci sui media e verifichiamo la pianificazione che le testate presentano per attuare il piano media.

Se desideri un consulto preventivo scrivi a idea@ideating.it e in giornata ricevi un risposta alle tue domande.

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Oggetto

Il tuo messaggio

Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 196/03 e del GDPR (General Data Protection Regulation).
Il decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196 e del GDPR (General Data Protection Regulation) del 25 Maggio 2018, prevede il diritto alla protezione dei dati personali riguardanti chiunque. In ottemperanza a tale normativa, Ideating, che intende raccogliere i dati personali, desidera preventivamente informare che tale trattamento avverrà con liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti e della riservatezza dell’Utente. Le informazioni in possesso di Ideating non verranno utilizzate per scopi diversi da quelli di cui sopra né verranno comunicate ad altre società.

(Vedi il testo completo della Privacy Policy)

Inviando questo modulo acconsento al trattamento dei dati personali